Nyron Gdr Forum
Benvenuti su Nyron Forumclan!

Nyron Gdr Forum - Mestieri


Nyron GdR Forum
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Torna al Forum
Portale Razze
Portale Armi
Mestieri

Mestieri

Apprendisti

Militari

Civili

Mago

Mercenario

Bardo

Illusionista

Pirata

Armaiolo

Sciamano

Spadaccino

Cartografo

Cacc.di Dèmoni

Lottatore

Contrabbandiere

Alchimista

Barbaro

Giullare

Ladro

 

Capomastro

Religiosi

Marinaio

Pagano

Mûj-Hadd

Mercante

Lama di Dio

Muâddijn

Musico

Sacerdotessa Druido

Monaco

 

Strega Stregone

Santo

 

Apprendisti
Mago
Il Mago sarà in grado di controllare i flussi magici e canalizzarli per modellare la realtà (secondo precise regole). Sono tipici dei maghi gli incantesimi di trasmutazione degli oggetti o delle forme viventi. La trasmutazione non altera l'essenza dell'oggetto o del vivente, ma soltanto il suo aspetto esteriore. Un oggetto o una forma vivente non potranno essere trasmutate in qualcosa di dimensioni totalmente differenti (dunque non si potrà trasformare una tavolo in una spada, nè un uomo in un coniglio!). (vedi la lista degli incantesimi del Mago).

Illusionista
L'Illusionista sarà in grado di controllare i flussi magici e canalizzarli per creare illusioni. Sono tipici gli incantesimi di Illusione, per cui un Illusionista sarà in grado di far "vedere" ciò che vuole ad una o ad un gruppo di persone (in base alla sua bravura!). (vedi la lista degli incantesimi dell'Illusionista).

Guaritore
Il Guaritore sarà in grado di controllare i flussi magici per guarire malattie e ferite. Sono tipici gli incantesimi di guarigione, per cui un Guaritore sarà in grado di far rimarginare una ferita da taglio o di curare una polmonite. In nessun caso, però, potrà resuscitare un morto. (vedi la lista degli incantesimi del Guaritore)

Cacciatore di dèmoni
Il Cacciatore di dèmoni conoscerà le diverse tipologie di dèmoni (materiali, immateriali, posseduti, elementali, ecc.). Suo scopo sarà quello di cacciarli e distruggerli, eseguendo i rituali necessari, siano essi legati all'uso delle armi, del sesso, dell'esorcismo ecc.

Alchimista
L'Alchimista è anch'egli un trasmutatore, come i maghi. La differenza fondamentale risiede nel fatto che l'Alchimista non si affida a "presunti" poteri magici, ma alle vie della scienza. L'alchimista, con gli strumenti adeguati, sarà in grado di trasmutare piccoli oggetti, curare malattie, cacciare dèmoni (con l'esorcismo). Lo scopo di ogni alchimista è creare la Pietra Filosofale, con la quale acquisire la possibilità di trasmutare qualunque cosa, materiale ed immateriale (persino le anime!).

Ladro
Il Ladro è un esperto nell'arte del furto e dello scasso, del muoversi furtivamente, nel camuffarsi e in tutte le attività che prevedano l'inganno e la ruberia. Può fare o meno parte di una Gilda e, se vive stabilmente in una città, potrà dedicarsi anche ad altro oltre che alla sua "professione" principale.

Combattenti
Mercenario
Il Mercenario è una "spada in vendita". Scopo del Mercenario sarà quello di guadagnare facendo ciò che sa fare meglio: combattere. Il Mercenario non si fa scrupoli morali, nè etici, nell'eseguire gli ordini ricevuti: unico suo interesse è lavorare per chi paga di più. In genere tendono a portare a termine i contratti, per evitare la trista fama di "voltagabbana".

Pirata
Il Pirata è una sorta di Mercenario con una differenza fondamentale: mentre il Mercenario combatte agli ordini di qualcuno, il Pirata combatte esclusivamente per sé stesso (ubbidirà, seppure con riluttanza, agli ordini di un "capitano" riconosciuto). Il Pirata è specializzato nel combattimento in mare e in tutto ciò che riguarda la navigazione.

Spadaccino

Lo Spadaccino è un guerriero che ha fatto della spada la sua ragione di vita. Maestro nell'utilizzo della sua arma, ricerca sempre nuovi avversari per accrescere la propria reputazione e il proprio borsello. Non è raro che partecipino a tornei, che lavorino per gli "imbonitori" (che organizzano tornei, spesso truccati) o come guardie del corpo o, ancora, capita che vengano ingaggiati da ricchi mercanti o baroni patiti di gioco d'azzardo e di scommesse.

Lottatore

Il Lottatore è un Mercenario che ha fatto del proprio corpo un'arma. Avrà un grande equilibrio interiore e sarà in grado di concentrare in ogni singolo colpo tutta la propria forza, divenendo estremamente letale nel corpo a corpo. Il Lottatore sarà agile e veloce, oltre a possedere un'innata capacità di apprendimento nell'utilizzo di qualsiasi arma. Spesso vengono assunti come mestri d'armi o come educatori per i figli che i nobili vogliono indirizzare alla carriera militare.

Barbaro
Il Barbaro è il guerriero per eccellenza. In base alla sua regione di provenienza saprà utilizzare determinate tipologie di armi e non altre. Lo scopo nella vita di un barbaro è combattere per ingraziarsi i propri dei e ottenere così la ricompensa nell'Oltrevita. Per un Barbaro è naturale morire combattendo o per le ferite riportate e trova indecoroso invecchiare.
Civili
Cartografo
Il Cartografo è un abile disegnatore con nozioni di misurazione e geometria. Il suo lavoro consiste nel disegnare mappe, più o meno accurate, di regioni più o meno grandi. Spesso lavorano per i governanti, più spesso lavorano indipendentemente e il loro scopo è quello di vendere le mappe disegnate. Il Cartografo è un avventuriero capace di tracciare in uno schizzo una montagna o una valle. Più è accurata la mappa, più costerà. Più è prezioso il supporto su cui è disegnata, più costerà. (vedi i prezzi delle mappe in base ad accuratezza, dimensioni, superficie e supporto).

Mercante
Il Mercante è qualcuno che ha fatto del commercio la propria vita. Compra, vende, trasporta, commissiona. I Mercanti sono la classe emergente del mondo: gli uomini più ricchi sono mercanti e spesso possiedono magazzini, carri o barche o entrambi. Hanno alle proprie dipendenze molti uomini e spesso assumono Mercenari per proteggere i loro traffici. (vedi le condizioni economiche di partenza di un Mercante).

Contrabbandiere
Il Contrabbandiere è un "Mercante" che smercia merci illegali. Per questo non agirà alla luce del giorno e sarà diffidente nei confronti delle persone "troppo" oneste. Spesso in combutta con i pirati, non disdegna di rubare merci prima di rivenderle. Spesso sono anche ricettatori. (Attenzione: non è escluso che un Contrabbandiere sia anche un Mercante!).

Marinaio
Il Marinario ha fatto del mare e della navigazione la propria vita. Sempre alla ricerca di un imbarco quando è senza soldi e di alcool e sesso quando invece ne ha, il Marinaio sarà esperto in tutte le arti che concernono la navigazione, le vele, le corde, la pesca ecc. Difficilmente un marinaio accetterà di addentrarsi troppo nella terra ferma. Non è difficile che un marinaio, se si considera particolarmente sfortunato, si darà alla carriera del Pirata. Superstiziosi e coraggiosi in mare, sulla terraferma non si trovano a loro agio, se non dentro una taverna dove affogare i dispiaceri di una vita dura.

Manovale
Il Manovale è qualcuno che accetta qualsiasi tipo di lavoro manuale per sbarcare il lunario. Dal muratore, al falegname, dal fabbro al minatore, tutto va bene per un manovale, purché si guadagni abbastanza. Un Manovale conoscerà i propri "diritti" e non si farà schiavizzare e tenderà a lavorare per periodi di tempo definiti in base ad un contratto. Spesso lavorano per i mercanti, per i quali fanno i lavori più vari.
Itineranti
Giullare
Sagacia, battute di spirito, capriole, salti, furbizia e tanto altro. Questo è un giullare. Sarà lo spirito libero della compagnia, il pungolo per i potenti, lo sfottò arguto che mina le certezze dei sovrani. Il giullare avrà discrete competenze nel canto e nella danza, saprà leggere e scrivere e non è detto che abbia un fisico debole!

Bardo
Il Bardo è un apprendista Stregone che non ha completato l'addestramento e ha preferito dedicarsi alla musica: il Bardo è il messaggero dei grandi. Gli avvenimenti vengono portati in giro dai bardi sotto forma di poema e di canto.
Il Bardo avrà ricevuto un minimo di insegnamento nella magia e godrà del rispetto tanto del popolino quanto dei potenti ma un Bardo "non è uno stregone e non ne merita il rispetto".


Musico

Questi artisti sono nobili, feudatari, cavalieri e anche dame, comunque sempre personaggi della corte che non fanno i musicisti di mestiere, ma si dilettano a comporre canzoni da cantare durante qualche festa.
I Musici hanno ricevuto un minimo di insegnamento magico e sono tenuti in considerazione in base al loro ruolo nella società in cui vivono.

Religiosi degli Dei
Sciamano
Lo Sciamano è il "Controllore della Natura". Avrà poteri magici che gli permetteranno di influenzare la crescita delle piante o di controllare la mente degli animali. Lo Sciamano è devoto ad una divinità e in genere si rivolge a uno spirito guida per trovare la forza necessaria ad affrontare i suoi avversari del piano immateriale.

Druido
Il Druido è il "Sacerdote degli Dei". Avrà la capacità di preparare pozioni per alterare le capacità degli umani e avrà doti divinatorie. Scrutando le forme assunte dalla natura saprà interpretare il volere degli dei e consigliare al meglio chiunque sia disposto a pagare per tali consigli. Sono chiamati anche Oracoli. Sono estremamente rispettati e fanno tutti parte di un'unica antichissima società con delle ferree regole di comportamento.

Stregone
Lo Stregone è il "Manipolatore" per eccellenza. Ha dedicato la sua esistenza alla magia e questa non ha segreti per lui. Purtroppo, in seguito alla Dispersione della Magia, i poteri degli Stregoni sono piuttosto limitati e possiedono parte degli incantesimi dei Maghi, parte degli Illusionisti, parte dei Guaritori.